Le falesie della Sardegna

sono scenario ambito per gli scalatori di tutto il mondo

Le falesie della Sardegna per scalatori di tutto il mondo

Le falesie della Sardegna sono scenario ambito per gli scalatori di tutto il mondo. L'arrampicata in Sardegna sta diventando molto popolare grazie a molti scalatori sportivi che hanno creato migliaia nuovi percorsi di arrampicata. Oggi in Sardegna, è possibile trovare un percorso perfetto per tutti i livelli di arrampicata.

Vi sono diverse scuole che propongono corsi sia per principianti che per i più esperti. È possibile scegliere tra le diverse forme di arrampicata all'aperto, inoltre vi sono corsi della durata di un solo giorno o anche di una settimana. Alcune scuole mettono a disposizione anche l'intera attrezzatura che può essere affittata ad una cifra modica. La maggior parte delle rocce che si prestano all'arrampicata sono di natura calcarea o granitica come nella maggior parte delle coste che si affacciano sul Mediterraneo.

Con la nascita negli anni settanta  del bouldering ovvero l’arrampicata su massi, si assiste alla creazione di numerosi percorsi adatti a questo tipo di sport. La differenza tra l'arrampicata e il bouldering e la normale arrampicata è che questo sport viene praticato senza corde di sicurezza perciò viene consigliato solo per le persone che hanno acquisito già esperienza: è necessaria infatti ottima tecnica e molta forza per gestire intraprendere questi percorsi. Nonostante la particolarità e la difficoltà di pratica, anche questa branca dell’arrampicata viene insegnata in alcune scuole.

Le zone più interessanti per fare arrampicate su roccia in Sardegna sono Cala Gonone sulla costa orientale dell’isola, Capo Caccia vicino Alghero e Capo Testa vicino a Santa Teresa di Gallura nel nord della Sardegna. Vi sono percorsi che hanno diversi gradi di difficoltà per cui possono provare questa bellissima esperienza anche  che non hanno mai fatto arrampicata prima. Troverete ottimi insegnanti, profondi conoscitori dei luoghi, i quali vi mostreranno e insegneranno le tecniche necessarie per arrampicarsi sulle rocce nel modo più corretto e in sicurezza. A Cala Gonone, per esempio, i percorsi sono tutte molto vicini alla località turistica. Praticando questo sport vi sarà possibile visitare delle spiagge altrimenti accessibili solo dal mare, data la natura impervia del territorio, come per esempio Cala Luna oppure le grotte del Bue Marino a Cala Gonone.

Il territorio dell’isola è molto adatto anche a scalatori liberi o praticanti dello sport ad un livello avanzato naturalmente, poiché vi sono un'infinità di rocce per provare esperienze indimenticabili. Per rilassarvi dopo l'arrampicata vi consigliamo di affittare una bella casa o villa sul mare nel nord della Sardegna come per esempio queste ville in particolare Villa Nadira: piscina privata e panorama sulla Corsica, Villa Lara d'Oriente: villa con piscina a Budoni e Villa Sassifraga: a soli 70 m dal mare.

Back to top

Ricevi le nostre novità!

Iscriviti per ricevere email esclusive sulle nostre nuove ville, offerte, e idee vacanza.