Le Spiagge più belle della Sardegna

Spiagge della Sardegna

Le spiagge più famose e suggestive della Sardegna sono ospitate nel Parco Nazionale dell’Arcipelago di La Maddalena con i suoi 180 km di coste.

La caratteristica unica di questo meraviglioso parco è la presenza di insenature che insieme con il fondale danno luogo a colori che vanno da tutte le gradazioni dell’azzurro, a quelle del celeste e del blu intenso. Vi sono spiagge bellissime in Sardegna quali la Spiaggia Rosa (il cui colore dell’arenile è dato dalla presenza di gusci di un particolare organismo unicellulare), la spiaggia del Cavaliere nell’isola di Budelli, le spiagge di Cala Coticcio, Cala Napoletana e la spiaggia del Relitto a Caprera, Cala Corsara e Cala Granara a Spargi.

Il parco è molto importante anche dal punto di vista culturale in quanto vi è la residenza, in cui Giuseppe Garibaldi trascorse l’ultima fase della sua esistenza e che oggi custodisce un museo vivo delle memorie e della storia di una delle maggiori personalità dell’Ottocento italiano e non solo.

Vi è la possibilità di visitare Caprera e le altre isole tramite le numerose compagnie che organizzano gite in barca. Inoltre questa zona è ben organizzata ad accogliere turisti, i quali troveranno per esempio possibilità di affittare appartamenti o ville indipendenti a Palau, Costa Paradiso e Santa Teresa Gallura che sono località collocate in posizioni strategiche per poter visitare tutto il nord Sardegna anche in pochi giorni.

Vi raccontiamo una storia sulle spiagge della Sardegna dal punto di vista storico e non solo della bellezza! Come facciamo noi a conoscere questi aneddoti? Semplice! Viviamo da sempre in Sardegna, le nostre famiglie sono sarde e conosciamo nel dettaglio i posti e le spiagge meravigliose che costituiscono il litorale di questa meravigliosa isola.

Spiaggia Rosa: si racconta che il custode dell’isola, capitato lì per caso a bordo di un catamarano 28 anni fa, decise di cambiare la sua vita spinto dalla bellezza e fascino di questa spiaggia incantata. Abbandonò i suoi piani che prevedevano di recarsi in Polinesia e rimase qui accontentandosi di vivere in una vecchia costruzione militare ma godendo della sua condizione di unico abitante di un paradiso.

Secondo noi queste villa sono perfette per esplorare questa zona: Villa Baciata dal Sole, Danza dei Fenicotteri, Villa Zaffran.

 

Back to top

Ricevi le nostre novità!

Iscriviti per ricevere email esclusive sulle nostre nuove ville, offerte, e idee vacanza.